Danielona è stata assolta dal tribunale dall’accusa di spaccio

La vicenda che ha coinvolto l’opinionista del pubblico della trasmissione di Uomini e Donne, finisce bene per lei.

Oggi c’è stata la causa per direttissima per l’accusa di spaccio di stupefacenti per la nota Danielona, ed il giudice Maria Teresa Cialoni, tribunale ha pensato bene di assolverla, giudicando i 10 grammi di cocaina che erano in casa e consegnati da lei stessa alla Polizia per uso personale.

Quindi Daniela Ranaldi è stata assolta dall’accusa di spaccio di stupefacenti.

Niente è servito metterla sotto controllo e constatare il continuo andirivieni di tipi sospetti che frequentavano casa o trovare anche il noto bilancino adoperato dagli spacciatori, poichè Daniela ha dichiarato di assumere lei le sostanze e che il bilancino serviva per pesare le medicine di suo padre.

Il fratello di Daniela Ranaldi ha dichiarato da testimone che l’aveva vista assumere le sostanze stupefacenti poichè era caduta in depressione dopo la perdita del suo papà e si aiutava così…

Quindi per questi motivi e anche perchè in casa non le è stato rinvenuto anche tutto l’occorrente per tagliare la droga allora sicuramente per il giudice l’opinionista è innocente.

Inoltre pare che la sua busta paga da opinionista si aggiri intorno ai 2000€, e oltre a questo ha altri contratti molto ben pagati che non attribuirebbe a Danielona la necessità di spacciare per vivere.

Quindi Daniela assolta dall’accusa di spaccio, ma la sua vita ora, sapendo che comunque ha fatto uso di droga, sarà sempre la stessa o cambierà come è stato anche per Morgan?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *