Delirio per il nuovo iPhone 4, super fila a Manhattan

Il nuovo Apple iPhone 4 ha debuttato in cinque paesi. Prima Tokyo, poi Parigi e Berlino, quindi Londra ed infine New York, San Francisco e Los Angeles.

Decine,anzi centinaia di migliaia i fanatici di Apple, si sono messi in coda venerdì scorso nelle grandi metropoli mondiali, per essere tra i primi ad acquistare il nuovo iPhone, quello di quarta generazione.

La coda intorno all’Apple Store della Quinta Strada, quello aperto 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, era impressionate sin dalla mattina: un intero isolato di Manhattan, sotto un caldo massacrante per essere tra i primi ad entrare in possesso del nuovo i Phone.

Molti avevano prenotato l‘iPhone, ma c’è anche chi si è messo in coda senza prenotazione (centinaia). Lungo le code senza fine della Apple, venivano distribuite bottigliette d’acqua, cornetti e pasticcini, per alleviare l’attesa. Il telefonino era esaurito in tutti i punti vendita di New York.

Solo alcuni hanno segnalato cosiddetti “piccoli” problemi: dal display che si scolorisce in alcuni punti alle difficoltà di ricezione. La stampa americana, protagonista di un tam tam mediatico enorme, ha aggiunto che sono “casi isolati”.

Solo l’esperienza, però, lo potrà dire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *