Diabete e obesità: il cibo sano è la migliore prevenzione

Ingrassare è il terrore di molte persone: quando l’infame ago della bilancia sale, cercare (magari su internet) una corretta dieta da seguire per calare di peso diventa spesso una priorità.

Quando il mangiare male, però, non è solo causa di un lieve sovrappeso, ma di patologie quali l’obesità e il diabete, allora le cure diventano molto più complesse.

E’ per questo motivo che l’Associazione italiana di dietetica e nutrizione, in collaborazione con l’Associazione dei medici diabetologi, è da tempo attiva nella ricerca del metodo di prevenzione più adatto a contrastare le suddette gravi patologie, giungendo infine a tale conclusione: mangiare in modo corretto è la sola reale ed efficace soluzione.

E’ quindi per questo motivo che bisogna mangiare di tutto, ma in modo misurato.  Non si deve rinunciare a niente, ma vanno preferiti prodotti sani ed equilibrati, come pasta, pane, olio di oliva, dolci casalinghi, ai prodotti industriali.

I bambini italiani, a causa dell’abuso di merendine e prodotti con conservanti, sono infatti tra i più obesi d’Europa e l’obesità infantile può sfociare in diabete di tipo 2 durante l’età adulta.

Abituare i propri figli al cibo genuino, al sano e tradizionale pane e marmellata, alla torta della mamma fatta in casa, piuttosto che ai deleteri prodotti industriali, dovrebbe dunque essere la priorità di tutti i genitori. Ricordando che una semplice insalata, se preparata in modo corretto, oltre ad essere più sana, può risultare anche molto più gustosa ed interessante di un arido  pacchetto di patatine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *