Digitale terrestre: mediaset lancia un canale tutto al femminile: La5

nuovo canale mediaset digitale terrestreIl digitale terrestre non e’ piu’ il futuro della televisione italiana, ma il suo presente piu’ interessante e vivace, specie adesso che le aree piu’ importanti del Paese sono state interessate dal cosiddetto “switch off”.

La tv generalista analogica e’ oggetto da anni di una programmazione “a perdere”, nel senso che si ripropongono, stancamente, le stesse cose in attesa dello spegnimento definitivo dei trasmettitori.

Il rischio e’ che questi canali, al momento, del loro passaggio al digitale terrestre rischino di non avere una mentalita’ “adatta” al nuovo ambiente tecnologico e rischino di perdere quote di mercato, poco male se cio’ consentisse alle proposte piu’ fresche della rete di arrivare al pubblixco piu’ vasto possibile.

Mediaset sta studiando strategie per evitare questo tipo di problemi e, in anticipo, concretizza il suo piano per vincere la sfida degli ascolti e degli introiti pubblicitari. Un esempio e’ rappresentato dal fatto che il 12 maggio il lancio di un nuovo canale completamente gratuito dedicato completamente al pubblico femminile: “La 5”.

Recentemente e’ stata approvata la veste grafica del canale e le testimonial:Silvia Toffanin, Alessia Marcuzzi, Alessandra Amoroso, Giulia Michelini per le rispettive aree professionali.

L’intento e’ fare presa sul pubblico femminile di eta’ compresa tra i diciotto e i quarant’anni attraverso una programmazione loro dedicata: “non certo veline, troniste o pupe o aspiranti tali ma le ragazze scout, quelle che fanno volontariato, chi studia all’estero o e’ disposta a fare battaglie nella propria famiglia pur di realizzare i propri sogni e i propri progetti” precisa Massimo Donelli direttore di Canale cinque e’ vero motore del progetto.

Il palinsesto Mediaset La5 si nutrira’, innanzitutto, delle repliche dei programmi di Canale Cinque dedicate al pubblico femminile proposte in orari diversi per permetterne la visione a chi per lavoro o altro non puo’ seguirle nella loro programazione originale. In aggiunta ci saranno le novita’ rappresentate dalle rubriche e approfondimenti nei campi della cucina, moda, bellezza e cosi via.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *