Diluvio su Rio de Janeiro: già oltre cento i morti

Una violenta alluvione sta colpendo in queste ore lo stato brasiliano di Rio de Janeiro. Le più gravi piogge torrenziali degli ultimi anni, assolutamente anomale in questo periodo dell’anno, hanno già provocato almeno un centinaio di morti, duecento dispersi ed oltre quattromila sfollati.

Il presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, ha proclamato lo stato di emergenza e ha sollecitato i residenti a non lasciare le loro abitazioni. Le autorità temono che il conto delle vittime possa aggravarsi considerato l’alto numero di dispersi e la difficoltà delle operazioni di recupero a causa di numerose strade alluvionate e diventate impercorribili.

Circa una trentina di persone sono decedute nella sola città di Rio de Janeiro dopo che nelle ultime ventiquattro ore sono cadute ventotto centimetri di pioggia. Purtroppo, come spesso capita in questi frangenti, la popolazione più colpita è quella che abita nelle favelas, costruite su colline particolarmente predisposte a frane e smottamenti. Le previsioni delle prossime ore non sembrano indicare un miglioramento della situazione.

Di seguito un video con le drammatiche immagini del diluvio: tv.repubblica.it.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *