Dracula in 3d. Grande ritorno di Dario Argento

 

Uscirà al cinema il 22/11/2012 il nuovo lavoro di Dario Argento, e come sempre lo spettacolo sarà garantito. Per gli amanti del genere c’è una ghiotta sorpresa: il nuovo horror del maestro italiano sarà proposto in tridimensione.

La storia è ambientata nella Transilvania di fine ‘800 -per la precisione nel piccolo villaggio di Passo Borgo–  e parla di amore e passione, gelosia ed inganni, il tutto condito con una nota di “terrore” che gli effetti 3d contribuiscono a spettacolarizzare.

Il Conte Dracula è ancora innamorato di Dolingen De Gratz che però è morta più di 400 anni prima e un giorno fortuitamente vede una foto che ritrae una donna che somiglia incredibilmente all’amata. La donna che si chiama Mina, però si è appena sposata con Jonathan Harker e la foto in questione ritraeva proprio il giorno delle nozze.

Il conte colto dalla fiamma dell’amore e dall’ardore della gelosia, vuole a tutti i costi unirsi con la bella Mina nella quale vede la reincarnazione di Dolingen e per questo conduce con uno stratagemma i recenti coniugi nel suo castello.

I suoi piani, dopo rocambolesche vicissitudini e grandi colpi di scena, saranno sventati dall’esperto di vampirismo Abraham Van Helsing.

Il film, presentato fuori concorso al festival di Cannes 2012, vede tra i protagonisti principali la figlia Asia, non nuova ad apparizioni di questo tipo , che interagisce con attori di tutto calibro tra i quali Thomas Kretschmann Marta Gastini, Rutger Hauer, Miriam Giovanelli e Unax Ugalde.

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *