Due Gay picchiati perchè si stavano baciando

Una coppia gay inglese, regolarmente sposata in Inghilterra, è stata aggredita durante un festa in provincia di Frosinone.

I due coniugi, in vacanza nel paesino, erano seduti su una panchina mentre si cambiavano baci ed effusioni, quando un gruppo di uomini, probabilmente di nazionalità rumena, li ha avvicinati e picchiati dopo averli insultati per il loro comportamento.

La vicenda è accaduta qualche sera fa durante la festa della Birra organizzata nel comune di Pignataro. Entrambi hanno riportato ferite al setto nasale e alla testa. I carabinieri della compagnia di Pontecorvo stanno indagando sulla vicenda.

Fabrizio Marrazzo, presidente di Arcigay Roma, allibito, ha commentato l’accaduto:

“Aggredire e pestare due uomini solo perché‚ si stanno baciando é assurdo. Purtroppo non si tratta di un caso isolato, chiediamo a tutti i testimoni presenti di aiutare le forze dell’ordine a rintracciare gli aggressori .

E’ inconcepibile che due uomini sposati nel proprio paese di residenza, la Gran Bretagna, e in vacanza in Italia, subiscano violenze di questo tipo. L’Italia, che non ha nessuna legge contro omofobia e transfobia e che non riconosce e tutela le coppie gay, è, agli occhi della comunità omosessuale internazionale, un paese arretratissimo e incivile“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *