Durissimo colpo alla camorra: Arrestato Antonio Iovine

Ieri pomeriggio alle ore 14 un durissimo colpo delle Forze dell’ordine all’associazione criminale conosciuta come “Gomorra”.

Antonio Iovine detto ‘O Ninno,  considerato il leader della camorra è stato arrestato dopo 14 anni di latitanza, era nella lista dei 30 latitanti più pericolosi d’italia,  deve scontare un ergastolo per condanna nel processo “Spartacus”, noto anche per essere protagonista del libro Gomorra di Roberto Saviano.

Antonio Iovine è stato individuato e bloccato in un covo di Casal di Principe luogo associato da sempre al clan dei casalesi grazie ad un operazione condotta dalla Squadra mobile di Napoli, dalla sezione Criminalità guidata dal vicequestore Andrea Curtale in collaborazione con la Polizia di Caserta.

Alla fine dell’operazione le Dichiarazioni del Procuratore Lepore: “Rivolgo un elogio agli investigatori che lavorano incessantemente alla ricerca dei latitanti e continuaranno a farlo perché la lotta alla camorra – rileva – non e’ ancora finita, c’è ancora da lavorare per sconfiggerla”.

Poco prima che uscisse la notizia il ministro Maroni aveva rilasciato questa dichiarazione: «Oggi è una giornata memorabile, abbiamo preso uno che era latitante da oltre 14 anni».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *