E’ veramente finita l’era della crittografia asimmetrica RSA?

E’ veramente finita l’era della crittografia asimmetrica RSA?

In crittografia la sigla RSA indica un algoritmo di crittografia asimmetrica, utilizzabile per cifrare o firmare informazioni.

Un “ricercatore indipendente”, così si definisce sul suo profilo linkedin, affermando di non essere ne un matematico ne un informatico ha dichiarato che RSA con tutti gli RSA-Like sono giunti al capolinea. Esattamente con l’hashtag: #RSA #GAMEOVER .

Sul suo blog dove compaiono e scompaiono post, alcuni interessanti altri apparentemente privi di sostanza, è comparso un post con delle linee guida per la fattorizzazione di un RSA.

Nei social afferma di esserci riuscito e di guardare la parte in blue del post.

Io non ho le competenze per affermare che sia veramente finita l’era della crittografia asimmetrica RSA ma con le mie modeste conoscenze ritengo che le sue linee guida quantomeno sono molto interessanti.

Comunque ho provato a contattarlo e sembra una persona disponibile, anche se mantiene un’aria di mistero.

Sul suo blog sono comparsi per poi scomparire tante soluzioni a problemi irrisolti tra le quali anche la soluzione al Diffie-Hellman (alla base di altri sistemi crittografici) ma non essendoci più non ho potuto approfondire.

Il suo nome è Alberico Lepore e il suo blog è albericolepore.org .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *