Eto’o in Russia, questione di soldi

Sembra incredibile ma “il re leone” del Camerun Samuel Eto’o, calciatore in forza all’Inter, è sul piede di partenza da Milano. Destinazione Russia.

Pare che l’Anzhi, squadra rivelazione economica del calcio russo per mano degli sceicchi, sia stata nella sede dell’Inter oggi pomeriggio per discutere la cessione dell’attaccante.

Offerti ben trenta milioni di euro alla squadra italiana e circa venti all’anno al
calciatore. Marco Branca, dirigente sportivo dell’Inter, ha affermato che un
affare di questo tipo e di questa importanza non si chiuderà in un solo giorno.

Diciamo che siamo alle fasi preliminari di una trattativa difficile, che comunque vede il camerunense disposto a trasferirsi all’ombra del Cremlino.

Per l’Inter sarebbero soldi freschi da spendere nel mercato, in un periodo in cui vige i cosiddetto fair play finanziario. Fatto sta che se anche Wesley Sneijder e Maicon, come da indiscrezioni, verranno ceduti, nelle casse della squadra milanese ci saranno molti soldi da investire, ma anche una squadra smantellata rispetto al passato.

Non ci resta che vedere come si evolveranno queste trattative.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *