F1, GP del Canada: doppietta McLaren, 3° Alonso con rammarico

L’atteso GP del Canada di Formula 1 ha visto il dominio della McLaren con la doppietta dei suoi portacolori Hamilton e Button giunti rispettivamente primo e secondo.

L’egemonia McLaren non è stata schiacciante come l’ordine d’arrivo lascerebbe supporre… il ferrarista Fernando Alonso, autore di un ottima gara, è giunto 3° quasi in scia alle 2 McLaren e avrebbe anche potuto vincere se non avesse trovato sulla propria strada alcuni doppiati che lo hanno penalizzato e che hanno consentito ai 2 piloti McLaren di superarlo.

L’altro ferrarista, il brasiliano Felipe Massa, è giunto solo 15°, ma il suo risultato è stato determinato da un incidente avuto in partenza con l’italiano Liuzzi e a fine gara con Michael Schumacher, che di fatto lo ha tolto immediatamente dai giochi. La Ferrari ha comunque convinto a livello prestazionale, segnando un notevole passo in avanti rispetto alle ultime 2 deludenti gare. Sotto le aspettative le 2 Red Bull di Vettel e Webber rispettivamente 4° e 5° al traguardo, molto staccati dai primi 3.

La gara è stata emozionante sopratutto nella prima parte, quando, a causa dell’inaspettata usura delle gomme di tutte le macchine, i piloti sono stati costretti a ripetuti cambi di pneumatici, in una continua altalena di posizioni. Da metà gara in poi la situazione si è stabilizzata coi 2 piloti McLaren e il ferrarista Alonso in lotta per le posizioni da podio.

Mondiale sempre incertissimo con la coppia McLaren che fa capolino anche in vetta alla classifica con Hamilton forte di 109 punti contro i 106 del compagno Button. Scivola al terzo posto l’australiano Webber con 103 punti davanti al nostro Alonso con 94. Tutto è ancora da decidere.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *