Facebook diventa causa di un delitto

facebook-logoFacebook come tutti sappiamo è uno dei social network più conosciuti e usati nel web,un moderno “strumento” che mette in contatto le persone fra di loro, ma chi avrebbe mai immaginato che sarebbe potuto diventare la causa di un delitto?

E’ successo in Puglia, un ragazzo diciottenne è stato accoltellato al petto da un coetaneo, il motivo?

Aver chiesto l’amicizia su facebook alla ex ragazza del suo amico. L’aggressore dopo aver saputo della frequentazione via internet tra il suo amico e la sua ex fidanzata, ha chiesto alla vittima di incontrarsi per discuterne. L’incontro e degenarato in una lite e il giovane geloso ha finito per accoltellare l’amico.

Il ragazzo è stato portato all’ospedale di Barletta, i medici hanno riscontrato la gravità della ferita e hanno deciso il trasferimento del ragazzo al reparto di chirurgia toracica dell’Ospedale San Paolo di Bari dove è tuttora ricoverato in prognosi riservata.

La lama per fortuna si è fermata a soli tre centimetri dal cuore quindi il giovane non è in pericolo di vita.

One Response

  1. Shad 9 settembre 2009

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *