Facebook Luoghi: attenzione alla privacy

Facebook Luoghi è la nuova moda arrivata in Italia già qualche mese fa e che piano piano ha preso piede tra gli appassionati del social network più famoso del mondo.

Essendo un’applicazione basata su GPS è, però necessario avere uno smartphone con collegamento ad interent per apprezzarne la funzionalità. Vediamo in cosa consiste: in pratica permette con un semplice click di fare un checkin del luogo in cui ci si trova in quel preciso momento.

La propria posizione e qualche altra informazione verranno automaticamente postate sul proprio profilo di Facebook. Tutti i “luoghi” sono per la maggior parte mappati, e di conseguenza, previa registrazione al servizio, tutti i vostri amici sapranno immediatamente che siete in un ristorante al centro di Pavia o alla stadio a vedere la vostra squadra del cuore.

La privacy (pare), sia tutelata dalla registrazione al servizio al quale volontariamente ci si iscrive e che quindi presuppone che si è consapevoli di quello che si sta facendo, ma chiaramente i pareri sono un pò discordanti. Indubbiamente l’aspetto più preoccupante è il corretto utilizzo delle informazioni condivise in rete.

L’applicazione potrebbe risultare utile se ci si trova in panne in autostrada, ma potrebbe portare a brutte sorprese o “fraintendimenti” se non gestita correttamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *