FaceBook: risarcimento di 711 milioni di dollari

spam-facebookFacebook, il più famoso social network del web, sarà risarcito di ben 711 milioni di dollari dal “re” dello spamming, il californiano Sanford Wallace.

La decisione è stata presa dalla corte distrettuale della California, in seguito ad una denuncia di Facebook del fabbraio scorso.

Facebook aveva denunciato e accusato Wallace di essere entrato senza permesso negli account di  vari utenti,  e di aver inserito nelle loro bacheche personali alcuni messaggi e post di spam.

Dopo qualche mese, la corte distrettuale della California  si è espressa, ha riconosciuto Sanford Wallace colpevole di aver violato il Can-Spam Act, una legge che gli ordinava di non entrare in Facebook, e lo ha condannato ha pagare un risarcimento di ben 711 milioni di dollari.

La notizia è stata confermata dal legale di FaceBook che, lo ha dichiarato sul blog ufficiale del social network.

Il  legale di FaceBook, Sam O’Rourke, ha inoltre affermato che: «Anche se non ci aspettiamo di ricevere buona parte del risarcimento, speriamo che questo agisca da deterrente in futuro».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *