Felipe Melo: “Mia figlia ha rischiato di morire”

Momenti di tensione in casa Felipe Melo ieri pomeriggio. Infatti il centrocampista della Juventus ha attraversato momenti di paura quando sua figlia Pietra di 2 anni, ha smesso di respirare.

Secondo quanto raccontato dallo stesso giocatore, che ieri pomeriggio non era in campo a Genova a causa della squalifica subita qualche partita fa, la bambina all’improvviso respirava a fatica in quanto aveva ingerito qualcosa che le ostruiva le vie respiratorie.

Intuito il fatto, c’è stata subito la corsa al pronto soccorso di Torino, ma giunti lì la bambina già stava meglio , in quanto mentre giungevano al nosocomio, Pietra ha vomitato gettando fuori quello che aveva ingerito. Ma comunque i medici hanno effettuato i relativi controlli e la bambina ora sta bene.

Il giocatore brasiliano Felipe Melo ha raccontato l’accaduto dalle sue pagine di Twitter ringraziando il signore per come è andata a finire la faccenda.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *