Ferrari: nuovo simulatore per i piloti del cavallino

nuovo_simulatore-ferrariImportanti novità in casa Ferrari: è stato presentato e inaugurato un nuovo simulatore per l’allenamento dei piloti.

Il nuovo simulatore è stato realizzato dal team ferrari con la collaborazione tecnica di Moog, il leader mondiale nella fornitura di soluzioni ad alte prestazioni per il controllo del movimento.

Secondo Stefano Domenicali: “Si concretizza un progetto che ci consentira’ di affrontare con fiducia alcune delle sfide che pone la F1 contemporanea e che mette la Ferrari all’avanguardia in questo campo”.

Il nuovo simulatore, realizzato dalla Ferrari, si trova in un edificio di circa 180 metri quadrati, ed occupa ben 2 piani.

I piloti avranno a disposizione ben cinque visualizzatori per avere un angolo visivo superiore ai 180 gradi, e dei dispositivi per la diffusione dei suoni con un Dolby Surround 7.1 con la potenza di 3500 W.

moog-ferrari-simulatoreIl nuovo simulatore ha un peso di circa 2 tonnellate, ed ha delle prestazioni ottime anche a livello hardware. L’unità di elaborazione centrale è basata su “10 calcolatori multi-processore con una memoria totale di oltre 60GB RAM.

Grazie al simulatore sarà possible ricostruire tutti i movimenti della vettura reale e correre su una pista in 3D che sembra uguale a una reale.

Credo che avere a disposizione un simulatore del genere, sia il sogno di ogni appassionato di Formula Uno!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *