Festività natalizie: svaligiate case di Eto’ò, Sneijder e Kaladze

Brutto rientro in Italia per tre calciatori che militano in squadre italiane di calcio. Infatti, durante le festività natalizie, dei ladri si sono intrufolati nelle rispettive abitazioni ed approfittando dell’assenza dei padroni, che erano tornati in patria per festeggiare il Natale in famiglia.

A quanto pare i ladri hanno portato via con loro vari oggetti di valore. I calciatori in questione sono l’attaccante dell’Inter Samuel Eto’o, il centrocampista Wesley Sneijder e il calciatore ex Milan Kaka Kaladze.

Tutte e tre le abitazioni, situate nella zona di Milano, sono state svaligiate nella notte tra natale e santo stefano e i ladri sono entrati sfondando le porte blindate e sono riusciti ad aprire le rispettive cassaforti ed a portare via orologi, abiti firmati ed altri oggetti di valore.

In una occasione, quella nella casa del camerunese Eto’o c’era anche una persona, il cuoco, che ha ammesso di non aver sentito nulla al momento del fatto. Insomma veramente un brutto inizio del 2011 per i tre calciatori.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *