Fini: no fiducia Governo. Nessuna alleanza con PD

Mancano solo sei giorni al tanto atteso voto di fiducia al Governo Berlusconi.

Intanto, il presidente della Camera, intervenendo ieri sera alla trasmissione Ballarò, ha dichiarato che Silvio Berlusconi non otterrà la fiducia e che dovrebbe dimettersi prima del 14 dicembre in modo da aprire una nuova fase politica.

Un’altra importante dichiarazione di Gianfranco Fini è stata che, in caso di elezioni anticipate, Futuro e Libertà non costituirà nessuna alleanza con il Partito Democratico.

Intanto, Silvio Berlusconi continua a negare un suo passo indietro ed è convinto che il 14 dicembre riuscirà ad ottenere la fiducia in tutti e due i rami del Parlamento.

Italo Bocchino, anch’esso ospite nella trasmissione su Rai Tre Ballarò, apre ad un eventuale Berlusconi Bis, ma con la condizione che Silvio Berlusconi si dimetta prima del voto di fiducia del 14 dicembre e che si allarghi la maggioranza all’UDC di Pier Ferdinando Casini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *