Flavio Briatore:chiusura del mitico Bilionaire di Porto Cervo

“Non investirò più in Italia. Troppe tasse.” Con queste parole Flavio Briatore annuncia la chiusura del mitico Bilionaire di Porto Cervo. Uno dei lo9cali più In delle estati italiane, simolo stesso delle estati italiane sembra essere destinato ad un clamoroso trasloco.

“Ho deciso che non investirò più in Itallia e che quest’anno sarà l’ultimo anno del Bilionaire a porto Cervo. La burocrazia di questo Paese mi ha stufato. Noi diamo opportunità e posti di lavoro, ma ottenere dei prmessi e sempre una lotta. Come se qualcuno ci facesse un piacere, ma non è così. Investirò all’estero, tanto l’Italia è un Paese che se possiedi una barca e arrivi in porto per attraccare, o sei un bandito o sei un ladro”  queste le parole di Briatore a Chi.

Continua ancora l’ex manager di Formula1, “questo governo, poi, ha innescato una sorta di odio sociale”. Anche le tasse tra le più alte al mondo di certo non aiutano.

Peccato. Come sempre l’Italia è brava nel farsi scappare le cose buone. E soprattutto come dargli torto?

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *