Formula 1, GP di Silverstone: Vettel in pole position

Le Red Bull dominano anche le prove del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, conquistando con Vettel e Webber i primi due posti dello schieramento di partenza.

Dietro di loro la Ferrari di Alonso, il quale, pur con un ritardo abbondante, ha dato un segno della esistenza della scuderia di Maranello, da troppo tempo persa a ritrovare lo smalto di inizio stagione.

Al quarto posto si e’ issato Hamilton su Mc Laren, al quinto Nico Rosberg su Mercedes e al sesto Kubica su Renault.

Felipe Massa e’ solo settimo, dimostrando di soffrire dal punto di vista psicologico la presenza in squadra di Fernando Alonso.

Michael Shumacher sta diventando il vero caso umano di questo campionato di Formula 1. Ieri aveva insultato il compagno di squadra durante una sessione di prove libere, oggi si e’ qualificato decimo, a dimostrazione che il rientro nel “Circus” non e’ stata una idea troppo furba.

Ecco l’intera griglia di partenza:

Prima fila:

1. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 1’29″615;
2. Mark Webber (Aus) Red Bull 1’29″758;

Seconda fila:

3. Fernando Alonso (Spa) Ferrari 1’30″426;
4. Lewis Hamilton (Ing) McLaren-Mercedes 1’30″556;

Terza fila:

5. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1’30″625;
6. Robert Kubica (Pol) Renault 1’31″040;

Quarta fila:

7. Felipe Massa (Brasilien) Ferrari 1’31″172;
8. Rubens Barrichello (Bra) Williams 1’31″175;

Quinta fila:

9. Pedro De la Rosa (Spa) Sauber 1’31″274;
10. Michael Schumacher (Ger) Mercedes 1’31″430;

Sesta fila:

11. Adrian Sutil (Ger) Force India 1’31″399;
12. Kamui Kobayashi (Jap) Sauber 1’31″421;

Settima fila:

13. Nico Hulkenberg (Ger) Williams 1’31″635;
14. Jenson Button (Ing) McLaren-Mercedes 1’31″699;

Ottava fila:

15. Vitantonio Liuzzi (Ita) Force India 1’31″708;
16. Vitaly Petrov (Rus) Renault 1’31″796;

Nona fila:

17. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso 1’32″012;
18. Jaime Alguersuari (Spa) Toro Rosso 1’32″430;

Decima fila:

19. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus 1’34″405;
20. Timo Glock (Ger) Virgin 1’34″775;

Undicesima fila:

21. Jarno Trulli (Ita) Lotus 1’34″864;
22. Lucas di Grassi (Bra) Virgin 1’35″212;

Dodicesima fila:

23. Karun Chandhok (Ind) Hispania 1’36″576;
24. Sakon Yamamoto (Jap) Hispania 1’36″968.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *