Formula 1, GP Singapore: vince Alonso, fuori Hamilton

Dopo lo strepitoso successo di Monza, Alonso si ripete nel Gran Premio di Singapore 2010 con una splendida vittoria.

Lo spagnolo, dopo aver conquistato la Pole position, sfrutta a dovere la prima posizione nella griglia di partenza tenendo la testa dal primo all’ultimo giro.

Solo Vettel (Red Bull) ha tenuto il passo del ferrarista ma dovendosi accontentare del secondo posto. Terzo posto per Mark Webber con l’altra Red Bull, quarto Jenson Button (Mclaren), quinto Nico Rosberg (Mercedes), sesto Rubens Barrichello (Williams). Buon decimo posto per Felipe Massa che, con la sua Ferrari, partiva dal fondo della griglia, di più non poteva fare.

Ritirato Hamilton che ha pagato a caro prezzo un tentato sorpasso a Webber, finito in collisione con conseguenze solo per lui; un altro passo falso per l’inglese, dopo quello di Monza, che peserà notevolmente sulla classifica mondiale finale.

Con questa vittoria Fernando Alonso si porta al secondo posto della graduatoria. A solo 11 punti di distacco da Webber. Nello spazio di 25 punti ci sono ben 5 piloti a potersi giocare il titolo. Le emozioni da qui alla fine del campionato non mancheranno di sicuro…

NUOVA CLASSIFICA

1. Mark Webber (Red Bull)   202 punti
2. Fernando Alonso (Ferrari)   191 punti
3. Lewis Hamilton (McLaren)   182 punti
4. Sebastian Vettel (Red Bull)  181 punti
5. Jenson Button (McLaren)   177 punti
6. Felipe Massa (Ferrari)   125 punti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *