Frittelle al rosmarino con crema di ricotta.

Quello che andrò a proporvi è un antipasto caldo, facile da preparare e dal contenuto calorico  basso.

Questa ricetta vede come ingrediente principe il rosmarino, una pianta dalle spiccate proprietà antidepressive e  diuretiche, disponibile tutto l’anno e dal costo esiguo.

Per preparare le frittelle per 4 persone abbiamo bisogno:

-300 g di farina di castagne;

-1 cucchiaio colmo di pinoli;

-2 rametti di rosmarino;

– olio per friggere;

– 300 g di ricotta;

– 1 ciuffo di foglie di menta;

-sale.

Come prima cosa dobbiamo mondare il rosmarino, lavarlo, separare le foglioline dal gambo e tritarlo assieme ai pinoli. Separatamente dobbiamo versare la farina di castagne e mescolarla con una frusta assieme ad un filo d’acqua fredda. Attenzione!!! in questa fase bisogna mescolare con cura la pastella che si andrà a formare perché potrebbero formarsi dei grumi.Mescolate finché la pastella non diventi densa e senza grumi.

A questo punto:

1) unite alla pastella i pinoli ed il rosmarino preparati in precedenza, aggiungendovi un pizzico di sale. Mescolate bene.

2) preparate l’olio scaldandolo in una padella dai bordi alti e versate a cucchiaiate la pastella preparata. Quando la pastella sarà dorata da entrambi i lati, scolatele ed adagiatele in un piatto col fondo coperto da strati di carta assorbente.

3) mescolate in un recipiente con un cucchiaio di legno  la menta , in precedenza lavata e tritata, con la ricotta.

Fatto ciò, disponete le frittelle calde in un piatto da portata accompagnate dalla crema di ricotta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *