Furti d’auto, la Panda in testa

Parlano i numeri, in Italia i furti portano numeri impressionanti, più di 10mila al mese, 345 al giorno, oltre 14 l’ora le auto che vengono rubate nella Bella Italia.

I furti del 2009 erano stati più o meno 130 mila,quelli del 2010 sono stati 124 mila circa. Lazio, Campania e Lombardia le regioni con il maggior numero di furti, come proteggerci?

La risposta è semplice, con dei facilissimi sistemi di controllo satellitare. Roma (20.401), Napoli(14.908) e Milano(13.376)  i comuni con il numero di furti e rischio più alto.  Ma quali sono le auto preferite da rubare?

La Fiat ottiene il record di furti subiti, con in testa la famosissima Panda ( 9.246), segue la Fiat Punto (8.870), segue  poi la Fiat Uno (7.245) ed infine la Fiat Cinquecento con 5.249 furti. Facile intuire perchè siano queste le auto vittime di furto, probabilmente perchè sono le più diffuse innanzitutto e poi da quanto dicono gli esperti sono facili da rubare.

Un ultimo dato che fa riflettere è il numero di furti di Tir, in pole position troviamo la Lombardia con un totale di 728 furti precedendo la Puglia con 372 furti, solitamente i mezzi pesanti con trasporto di merci presentano un sistema di controllo satellitare che permette di rintracciare il veicolo nei primi 120 secondi dall’ avvenuto furto, riuscendo a recuperare l’83% dei mezzi rubati grazie all’azione delle forze dell’ordine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *