Gary Coleman: foto del corpo in vendita

Non c’è pace per Gary Coleman, l’attore scomparso il 28 maggio scorso. Ora sciocca la notizia che sarebbero in vendita le foto del corpo senza vita dell’attore.

L’autrice di queste foto è Shannon Price (ex-moglie dell’attore) e lo dimostra la testimonianza di un rappresentante dello staff medico del Utah Valley Regional Medical Center che dice:”We were aware that Shannon and her family were inside taking pictures … we made notes that the family was taking pictures.” (trad.: “Eravamo consapevoli del fatto che Shannon e la sua famiglia erano dentro a scattare foto … abbiamo comunicato che la famiglia stava scattando foto.”).

Un rappresentante della Price prima avrebbe negato l’esistenza di queste foto poi dichiara che queste foto “non sarebbero mai dovute uscire” e nega che Shannon e famiglia sarebbero stati ricompensati per aver ottenuto le immagini.
Sbotta la madre di Gary contro la Price:”Quello che ha fatto è assolutamente privo di rispetto per Gary . Non riesco a pensare ad altra ragione per fare una cosa del genere che non siano i soldi”.

La signora Coleman ha dimenticato che nel 1989 è stata citata in giudizio dal figlio per appropriazione indebita del suo patrimonio?
In rete si vocifera che alcune delle foto scattate sono già state vendute…
Qualche giorno fa è stata pubblicata anche la telefonata che la Price ha fatto per soccorrere l’ex-marito dimostrando che al peggio non c’è fine.

Questi episodi di sciacallaggio mediatico non sono nuovi e oramai ne siamo abituati. Purtroppo. Perchè se ci si abitua a queste cose si perde la sensibilità morale e il rispetto per la persona, violando la sua sensibilità, la sua privacy e, come in questo caso, la sua memoria.

(Fonte:TMZ)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *