Giornalismo, il Premio Pulitzer assegnato al web.

Grande sorpresa quest’anno dal comitato per l’assegnazione del premio Pulitzer, il più prestigioso riconoscimento nel mondo del giornalismo. Per la prima volta, il premio è stato vinto da reporter di due media online: i siti all-news Huffington Post (con l’inviato di guerra David Wood) e Politico.com (con il vignettista Matt Wuerker).

“Si tratta di un segno del cambiamento del panorama dei media”, si legge sul New York Times, che peraltro ha visto assegnare il premio a due suoi giornalisti. Altri media tradizionali premiati sono stati l’Associated Press (Ap), il Philadelphia Inquirer e, nella sezione foto, la Agence France Press (Afp).

Mary Schmich del Chicago Tribune ha avuto il premio per i suoi editoriali e il Tuscaloosa News per il servizio di ultim’ora. Infine Sara Ganim del Patriot-news per le notizie locali sullo scandalo degli abusi sessuali alla Penn State University. Non è invece stato assegnato il Pulitzer per la narrativa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *