Giovanna Tringali: una stilista emergente nel territorio siciliano

Giovanna Tringali, giovane stilista emergente nata ad Augusta (sr) il 12 ottobre 1984 è una dei tanti fashion designer emergenti residenti in Italia.

In un mercato oggi contrastato dalla concorrenza, il made in Italy si fà sempre più imponente e di certo il popolo italiano appartenente alla nicchia di stile, non rinuncia a capi esclusivi sopratutto di designer emergenti in quanto credono nel valore dell’arte e del sacrificio. Ne è una prova la collezione couture 2010 di Giovanna Tringali, apprezzata da una clientela di nicchia.

La collezione è ispirata ad un personaggio della saga irlandese sulle fate del mondo, infatti, Banshee,da cui prende nome l’omonima collezione moda. La musa ispiratrice è una donna sagage, misteriosa che da giovane fanciulla riesce a trasformarsi in donna forte, combattiva e seducente, ed è un pò quello che ha voluto dimostrare la stilista proponendo capi esclusivamente in seta con qualche dettaglio in borchie tonde e stringhe.

Sovrapposizioni di tulle e rami foreali neri dai contorni dorati, che ricordano un pò un mondo fantasy e foreste misteriose, volantini di seta nera e colori che spaziano dal bianco al crema, dal nero al viola, tonalità simbolo del mistero e della religiosità.

Una collezione che unisce sacro e profano solo per chi ama la ricerca dei dettagli, il pregio di tessuti ricamati, le sete e particolari non indifferenti che scoprono le gambe, assottigliano il punto vita e coprispalle, sciarpe con capucci per ricreare un atmosfera misteriosa, trasparenze sensuali ma mai volgari.

Una collezione che punta su un target alternativo, esigente ma elegante, le ispirazioni gotiche sono il punto di forza che contradistingue e rende unico e apprezzabile lo stile di Giovanna Tringali anche da chi è ignaro al gotico e alla cultura alternativa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *