Giro del Friuli: giovane ciclista in fin di vita

Thomas Casarotto giovane ciclista under23 ha subito un grave incidente nella seconda tappa del Giro del Friuli scontrandosi con un suv parcheggiato a bordo strada.

L’impatto avvenuto in discesa è stato tremendo è le condizioni del giovane ciclista sono apparse subito critiche ai primi soccorritori. Trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Udine dove la tac ha evidenziato diversi ematomi cranici.

Il giovane non ha mai ripreso conoscenza e trasportato nel reparto di terapia intensiva. Da subito i dottori hanno fatto sapere che le speranze di un miglioramento sono quasi nulle.

Thomas è tenuto in vita dai macchinari, e si pensava che non avrebbe passato la notte, cosa che invece è riuscito fare, l’unica cosa da fare è aspettare e sperare in qualche notizia positiva. Gli organizzatori del Giro del Friuli hanno giustamente deciso di annullare l’ultima tappa visto la gravità dell’evento.

Thomas Casarotto era al secondo anno tra gli under23 ed era un considerato dagli esperti una promessa per il futuro. La procura della repubblica di Tolmezzo ha  iscritto ne l registro degli indagati l’autista del suv con l’ipotesi di reato di lesioni personali colpose.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *