Giuseppe Cossentino dalla soap opera alla radio sit com sul web ” Assunta & Gennarino”

La sitcom nasce per la radio ma negli anni ‘ 50 ‘ passa a pieno titolo tra i generi più amati. Non fu la prima serie del genere ma la prima sitcom alla quale sia stato associato il nome, coniato nel 1951, “ I Love Lucy” trasmessa dalla CBS fino al ‘ 57, pare sia stata fondamentale per il suo sviluppo. Il resto è storia, prima  Happy Days e poi il boom negli anni ‘ 80  delle sitcom di tipo familiare dai The Jefferson a I Robinson di Bill Cosby, ai Family Matters, qui noti come  Otto sotto un tetto o ai Genitori in blue jeans, serie debutto di un giovanissimo Leonardo Di Caprio.

Oggi invece, Giuseppe Cossentino, popolare autore, sceneggiatore e regista del web seriale italiano si mette di nuovo in gioco, e dalla soap opera riporta la sit com in radio con i nuovi media, creando una vera e propria operazione intelligente e cross – mediale .

Assunta e Gennarino Bunner

S’ intitola Assunta & Gennarino la sketch comedy per il web di Giuseppe Cossentino che parte dal 12 maggio su Youtube. “ Assunta & Gennarino, è un radiodramma sul web, una commedia brillante che in una manciata di minuti, racconta il rapporto tra una madre e un figlio, i loro conflitti, le questioni quotidiane.

La   storia  parte sotto i buoni auspici, perché Giuseppe Cossentino in passato e soprattutto ultimamente ha già ricevuto numerosi riconoscimenti per “ Passioni Senza fine” . La radio soap, che gira da cinque anni sul web, in forma audio, ha vinto ai “ Rome Web Awards 2015” l’Oscar italiano del web, rassegna internazionale di opere realizzate per la Rete, come “ Migliore Web Soap”. Poi, personalmente ha portato a casa per il cortometraggio “ Napoli Nel Cuore”, il premio per la “ Migliore Sceneggiatura” e il Golden Web Honorary alla Carriera.

Insomma, come con “Passioni Senza fine” ancora un recupero del genere che un tempo trasmetteva la Radio. “ Assunta e Gennarino”, infatti, riporta soprattutto al teatro: due attori e una storia finita. Nel cast una veterana del teatro, del cinema e della tv, Maria Rosaria Virgili, voce dei primi sceneggiati RAI radiofonici degli anni 80’, Matilde e Andrea, e il giovane attore Luca Marano con diverse esperienze teatrali, cinematografiche e televisive.

Con l’autore e regista, Giuseppe Cossentino non ci si annoia mai, grazie alla sua fervida fantasia sempre attiva nell’ideare  e mettere nero su bianco, firmando copioni innovativi e di successo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *