Google Nexus S è ormai realtà

E’ stato ufficializzato in queste ore il nuovo smartphone di Google, Nexus S, il cui compito sarà quello di garantire il riscatto per il motore di ricerca, dopo il mezzo flop di Nexus One.

Si punterà molto sul nuovissimo OS Android 2.3 Gingerbread, mentre resta ancora incerta la sua diffusione nel nostro continente. Intanto è notizia non da poco quella riguardante tutti coloro i quali dispongono di uno smartphone con sistema operativo Android 2.1, o versione precedente.

Opera Software, infatti, nelle ultime ore ha fatto sapere che con il nuovo Opera Mobile 10.1 (focalizzato non più su Symbian, così come annunciato nei giorni scorsi, quanto sugli Android meno aggiornati), sarà finalmente possibile supportare sia Adobe Flash, e soprattutto il nuovo standard HTML5. Una svolta importante, se si pensa a quella che da molti addetti ai lavori viene vista ancora oggi come la principale lacune per Apple e per i suoi iPhone.

Va precisato, in ogni caso, che Opera Mobile 10.1 è al momento diffuso ancora in Beta e come, al contempo, il fornitore non ha rilasciato alcun comunicato in grado di fare chiarezza sugli effettivi tempi necessari al rilascio della versione definitiva e ufficiale, mentre pare ormai certa anche il prossimo rilascio per la versione compatibile con Windows Phone 7, attualmente installato soltanto al neonato HTC HD7.

One Response

  1. Maur0 13 dicembre 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *