Gran Bretagna, uomo cannone muore durante un lancio

Una vera e propria tragedia ha sconvolto la cittadina della contea di Kent , in Gean Bretagna , dove per festeggiare il lunedì di pasquetta sono state organizzate tantissime organizzazioni.

Ed è proprio in una di queste che si è consumata una tragedia, l’uomo cannone di 23 anni Scott May, ha perso la vota dopo che la sua esibizione non è andata a buon fine.

Infatti, l’uomo nel lancio invece di terminare la sua corsa sulla rete, è andato oltre andandosi a sfracellare al suolo, a pochi passi dalla gente che hanno assistito la scene sotto i propri occhi. Inutili i soccorsi tempestivi, perchè l’uomo è morto poco dopo in ospedale. La polizia del Kent ha spiegato che a causare l’incidente  è stato un cedimento della rete di sicurezza.

L’uomo sarebbe atterrato sull’erba con la testa e poi avrebbe continuato a rotolare fino a quando non è rimasto immobile sulla schiena “Una cosa davvero orrenda, la rete ha ceduto mentre era in aria”- ha detto al quotidiano Daily Mail una testimone che era presente allo spettacolo insieme ai figli.

“La vittima è atterrata sull’erba con la testa e poi ha continuato a rotolare fino a quando non è rimasta immobile sulla schiena”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *