Grande Fratello 10: Mauro Marin minacciato di morte su Facebook

Mauro Marin, il concorrente trevigiano del Grande Fratello 10, torna a far parlare di se. Dopo aver creato scompiglio dentro e fuori la Casa del Grande Fratello molte persone si sono accanite contro di lui.

Le prime, ovviamente, sono quelle che convivono insieme al Marin 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: i concorrenti del reality. Altre persone, invece, hanno espresso il proprio disappunto nei confronti del comportamento del concorrente anche fuori dalla Casa, tramite gruppi di Facebook o attraverso trasmissioni televisive.

Bisogna dire, comunque, che i Fan di Mauro Marin sono veramente tantissimi (basta cercare Mauro Marin su Facebook per rendersene conto). Beh, tutto questo è normale, nei limiti. C’è chi lo ama e c’è chi lo trova antipatico.

Quanto è successo nelle ultime ore, però, ha superato ogni limite della decenza e della morale. Sempre su Facebook, al fianco dei gruppi più “miti” è nato il gruppo “Quelli che vorrebbero uccidere Mauro Marin” con il sottotitolo “Quelli che spakkerebbero il muso a Mauro Marin“.

Al momento gli iscritti non sono parecchi, anche se la diffusione del gruppo aumenta a vista d’occhio. Molte persone hanno già segnalato il gruppo e gli autori all’amministrazione del social network che, nelle prossime ore, dovrebbe prendere provvedimenti contro gli amministratori del gruppo ed eliminare tutti i contenuti collegati allo stesso.

Speriamo che gruppi del genere non se ne vedano più: il Grande Fratello è un gioco e tale deve rimanere. C’è a chi piace e a chi no, ci sono i concorrenti simpatici e quelli antipatici, ma tutto ha un limite.

22 Comments

  1. marisa 18 febbraio 2010
  2. antonio 18 febbraio 2010
  3. antonio 18 febbraio 2010
  4. manuela 18 febbraio 2010
  5. tina 18 febbraio 2010
  6. manuela 18 febbraio 2010
  7. luca 18 febbraio 2010
  8. DANIELA 18 febbraio 2010
  9. nami 18 febbraio 2010
  10. Carmela Gualtieri Love 18 febbraio 2010
  11. Estroso 18 febbraio 2010
  12. rossella 18 febbraio 2010
  13. daniela 18 febbraio 2010
  14. cristiana 18 febbraio 2010
  15. MIKY.59 18 febbraio 2010
  16. giovanna 19 febbraio 2010
  17. daniela 19 febbraio 2010
  18. keyenne 19 febbraio 2010
  19. polet 19 febbraio 2010
  20. GIANNI 21 febbraio 2010
  21. ste 23 febbraio 2010
  22. bramvan 23 marzo 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *