Grande Fratello 10: si avvicendano le trame…

Il Grande Fratello è ormai in questa 10° edizione sempre campione di ascolti sulle altre trasmissioni, e sta spopolando fra gli italiani con le storie che si avvicendano tra i partecipanti alla casa.

E la trasmissione si rivela un successo anche grazie a Roul Bova ospite d’onore…

Gianluca Bedin ha abbandonato la casa del Grande Fratello 10 edizione, salutando i suoi amici coinquilini e uscendo, repentinamente dalla scena.

I motivi non sono stati svelati e ci aspettiamo nelle prossime ore di saperne qualcosa in più ma Gianluca Bedin, era entrato nella casa più vista dagli italiani solo 28 giorni e la sua uscita non appare chiara o tranquilla. Qualche voce già riterrebbe che ci sarebbe stato un grave lutto in famiglia, e da qui la decisione di uscire senza ripensamenti.

La curiosità accomuna un pò tutti gli utenti appassionati di questa decima edizione particolarmente seguita, e per tutti coloro che in breve tempo avevano imparato ad apprezzare Gianluca Bedin per il suo brillante carattere estroverso e temerario. Infatti il concorrente che ha appena abbandonato la casa, era amante degli sport estremi, e su questo argomento sono girate molte polemiche, c’è chi crede infatti che dica questo di sè solo per apparire e mettersi in mostra davanti alle telecamere…

Ma per ora possiamo solo stare vicini al concorrente del Grande Fratello , e sperare in qualche buona notizia.

Mauro Marin resta sempre per gli italiani, il più amato della casa, dimostrandolo con il televoto, e il pubblico che lo adora e lo ritiene il più vero e lo acclama con scroscianti applausi, che un pò lasciano perplessi gli altri concorrenti…

Intanto Sarah Nile, eliminata dalla casa, fa sapere in una intervista che ha intenzione di intraprendere una convivenza con Veronica dopo la fine della trasmissione, e suggellare la loro misteriosa intima amicizia…

Un Grande Fratello pieno di emozioni, e che riserva ancora tante sorprese…

4 Comments

  1. CARMEN 17 febbraio 2010
  2. angy 17 febbraio 2010
  3. marilù 17 febbraio 2010
  4. federica 18 febbraio 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *