Groenlandia: staccato mastodontico Iceberg

Un enorme Iceberg si è staccato dal ghiacciaio di Petermann (Groenlandia nordoccidentale).

Il Mastodontico blocco di ghiaccio in questione ha una dimensione di circa 260 Km quadrati e non poteva di certo passare inosservato ai satelliti della Nasa tramite i quali i ricercatori canadesi hanno potuto individuarlo nelle immagini pervenute.

Difficile stabilire se la causa sia il “riscaldamento globale” (sono molti gli esperti che lo sostengono), ma quel che è assodato è che erano quasi cinquant’anni che non si vedeva un Iceberg di questa “stazza” (era il 1962…).

Per meglio capire la sua “portata” A. Muenchow (professore e ricercatore) ha dichiarato che l’acqua contenuta nell’enorme iceberg potrebbe far mantenere il flusso dei fiumi Delaware e Huson per circa 2 anni oppure fluire nei rubinetti di tutti gli Stati Uniti per 4 mesi.

La traiettoria del gigantesco blocco glaciale non è prevedibile, ma se si spostasse verso Sud si verificheranno problemi di navigazione (nella migliore delle ipotesi…).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *