“Habemus papam”: Papa Francesco I

Il seggio di Pietro fa posto al 266° papa della storia della Chiesa : Papa Francesco I

Con grande emozione e grande partecipazione sono stati seguiti  ieri i momenti che hanno portato alla fumata bianca e poi alla designazione del nuovo  pontefice .

Alle ore 19 dal comignolo papale è apparso il fumo bianco segno che dopo solo due giorni di conclave e 5 votazioni il nuovo Vescovo di Roma era stato stabilito.

Jorge Mario Bergoglio ,argentino è stato eletto nuovo portavoce della Chiesa nel mondo .

Le sue prime parole ,ricche di emozione e di umiltà ci hanno fatto emozionare ,ed ha subito sciolto il ghiaccio dicendo che sono andati a cercare il nuovo papa alla fine del mondo e che l’anno trovato.

Un discorso breve ma ricco di significato quello che Papa Francesco I ha proferito , dove lui si fa portavoce della fratellanza della preghiera per tutto il mondo.

Prima della benedizione ha chiesto che tutti lo” benedissero “chiedendo al Signore di accompagnarlo in questo grave compito  e che sarebbe andato a pregare la Madonna l’indomani  e non dimenticando di citare e ringraziare il suo predecessore Benedetto XI.

Si profila un duro cammino per Sua Santità ma sembra che il pontefice  abbia tutte le carte in regola per essere il punto di  riferimento cristiano di cui il Mondo e la Chiesa hanno bisogno .

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *