Harley-Davidson Forty Eight: la nuova regina della strada

La nuova Harley-Davidson Forty-Eight  segue la leggendaria tradizione della linea Sportster. Sono proprio le  linee pulite ed essenziali che fanno diventare questa moto una vera e propria Venere tra le custom.

Harley-Davidson ha montato sulla nuova Forty Eight il tipico  serbatoio a nocciolina, introdotto nel 1948, caratterizzato da una piccola  capacità, che ammonta a soli 8 litri, e quindi non permette di  affrontare lunghi viaggi senza fare continui rifornimenti.

La sella è posizionata, come tutte le custom,molto in basso e le  pedane sono avanzate. Ciò che colpisce è la ruota anteriore, che ha un cerchio da 16”e gomma extralarge da 130/90.

Quando si guida  la Forty-Eight non esistono problemi. La posizione di guida è caratterizzata da braccia protese in avanti. La strumentazione è semplice e intuitiva.

Piccolo neo della Forty-Eight è la forcella, un pò troppo dura.Di conseguenza,durante un viaggio, il guidatore sarà costretto a sopportare tutte  le buche che si presenteranno.

Per quanto riguarda il motore, la Forty Eight monta un  bicilindrico a V di 45° da 1200 cc, ed eroga una potenza massima di 60 cavalli, che non si trova in difficoltà  con qualsiasi marcia, comportando così una  guida molto gradevole.

Il prezzo, franco concessionario, è di 10.800 euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *