Hello Kitty, il musical è tutto italiano

Hello Kitty è un persona o che nasce alla metà degli anni ’70 dalla penna della disegnatrice Ikuko Shimizu. Nel 2010 si può dire che sia un prestigioso marchio il cui giro di affari si aggira sui 200 milioni di euro all’anno, un marchio che compare su oggetti di poco prezzo così come su gioielli esclusivi.

Ne vanno pazze le ragazzine ma anche le dive di Hollywood. Mariah Carey, Katy Perry e Lady Gaga potrebbero quindi non perdersi nulla di Hello Kitty, compreso il musical che in anteprima mondiale sarà in scena a Milano dal 9 al 28 febbraio.

La produzione del musical è tutta italiana, con 25 attori e ballerini tra cui Marina Maniglio, Selene Scarpolini e Tania Tuccinardi, giovani artiste selezionate tra i 1500 che si sono presentati ai provini. Di che cosa parla il musical Hello Kitty?

E’ presto detto, tre ragzze sognano di diventare Kitty Girl e pertanto partecipano al concorso che permetterà loro di incontrare Hello Kitty, ma qualcosa ad un certo punto non andrà per il verso giusto… ma non possiamo raccontarvelo ovviamente! Vi rovineremmo il finale.

Il musical Hello Kitty the Show sarà rappresentato dopo Milano anche a Roma e a Bari.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *