Hunger Games: il nuovo fenomeno del cinema USA.

Nuovo fenomeno cinematografico in arrivo dagli USA: il film Hunger Games debutterà nelle sale italiane il 1° maggio; negli Stati Uniti, intanto, è al primo posto per il quarto weekend consecutivo, un record che non si registrava dai tempi di Avatar. Nell’ultima settimana ha incassato quasi 22 milioni di dollari, per un totale di circa 340 milioni di dollari!

Tratto dal romanzo omonimo di fantascienza di Suzanne Collins, il film è ambientato in un futuro post apocalittico tra le rovine di quello che fu il Nord America dove ogni anno lo stato di Panem obbliga, come punizione per essersi ribellati nel passato, ognuno dei suoi dodici distretti a mandare un ragazzo e una ragazza a competere agli Hunger Games.

In parte un bizzarro spettacolo e in parte uno stratagemma intimidatorio del Governo, gli Hunger Games sono un evento televisivo nazionale nel quale i “Tributi” devono combattere gli uni contro gli altri per la sopravvivenza. Contrapposta ai Tributi ben allenati che si sono preparati agli Hunger Games per tutta la vita, Katniss è costretta a contare sul suo brillante istinto oltre che sull’addestramento di un precedente vincitore dei giochi, l’alcolizzato Haymitch Abernathy. Per tornare a casa al Distretto 12, Katniss deve fare scelte impossibili nell’arena, che metteranno sulla bilancia la sopravvivenza contro l’umanità e la vita e contro l’amore.

I protagonisti sono giovanissimi, attori semi-sconosciuti saliti alla ribalta grazie a questo film: Jennifer Lawrence (Mystica in X-Men: L’inizio) nei panni della protagonista Katniss Everdeen, Liam Hemsworth (The last song), fratello del più noto Chris, in quelli di Gale Hawthorne e Josh Hutcherson (Viaggio al centro della terra, Viaggio nell’isola misteriosa) che dà il volto a Peeta Mellark. Ma ci sono anche volti più noti, Stanley Tucci (Il diavolo veste Prada) e Donald Sutherland (Orgoglio e Pregiudizio), per citarne qualcuno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *