I corpi di Ceausescu e di sua moglie riesumati

A Bucarest, in Romania è avvenuta la riesumazione delle salme del dittatore Nicolae Ceausescu e di sua moglie.

La riesumazione è stata effettuata per poter verificare la vera identità dei due. Il dittatore e sua moglie erano stati seppelliti separatamente e sotto falso nome, dopo il processo e la condanna a fucilazione nel giorno di Natale del 1989.

Alla riesumazione ha assisitito il genero di Nicolae Ceausescu, il quale, ha riconosciuto i corpi dei suoceri. Verrà comunque eseguito un test dl DNA per confermarne l’identità.

Nicolae Ceausescu, detto il Conducator, fu dittatore della Romania dal 1967 fino al dicembre 1989, fu catturato e processato e quindi fucilato insieme alla moglie.

Nicolae Ceausescu fu accusato di aver distrutto l’economia della Romania, di genocidio e di cromini contro lo stato rumeno. Sua moglie Elena, fu giudicata altrettanto colpevole di crimini contro i rumeni, il tutto alla fine della  sollevazione popolare, in seguito alla caduta del muro di Berlino e del comunismo.

One Response

  1. mogol_gr 22 luglio 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *