I motivi principali per le perdite delle foto

Famiglia, amici & divertimento , non c’è posto per la perdita delle foto.
Quando la stagione delle vacanze si avvicina, molti di noi siamo in attesa di passare il tempo con la nostra famiglia e amici.

Tutte queste belle cose che sono state una volta catturate sulle pellicole, sono ora registrate in digitale con una fotocamera o una videocamera. Ho fatto una lista delle cause più comuni per la perdita dei dati e quindi delle foto dalle schede di memoria.

1. Formattazione della scheda

Gli utenti spesso dimenticano che se la scheda di memoria è formattata, tutte le foto ed alti file saranno cancellati. Per fortuna questi dati possono essere recuperati con un programma per il recupero dati, ma non senza difficoltà.

2. Sovrascrittura
Un errore comune con le fotocamere digitali più vecchie è la sovrascrittura delle immagini sulla schede di memoria con nuove foto. È facile a farlo, non dovete essere un professionista :). Verificate, controllate e verificare ancora una volta se avete trasferito con successo le immagini sul vostro PC, laptop, CD o DVD prima di prendere nuove foto.

3. Danneggiamento della scheda
Dobbiamo stare attenti dove mettiamo le schede di memoria piene. Devono essere messe in un posto sicuro dove non si possono piegare, non vicino ad una fonte di calore, perché anche questo gli può danneggiare rendendo le foto irrecuperabili.
Mettete le schede al centro della valigia per una massima protezione durante il transito.

4. Dati bruciati
Lasciando schede di memoria in un ambiente com elevata temperatura – vicino a una fonte di calore come un termosifone o vicino ad un forno – aumenterà la probabilità del fallimento. È improbabile che il calore provochi danni alle foto digitale sulla scheda di memoria, ma può danneggiare la scheda e farla irriconoscibile ad un lettore di schede.

5. Incidenti in vacanza
Per quelli di voi che vanno per una vacanza tropicale invece di una settimana di neve con i suoceri, fotocamere digitali spesso cadono nella sabbia o sono spruzzate con acqua di piscina, possibilmente danneggiando le schede di memoria. Se una scheda di memoria cade in acqua, solo un esperto è in grado di recuperare queste immagini digitali.

La ricerca ha rivelato che quasi il 90% dei consumatori ha una fotocamera digitale, ma circa un terzo non esegue il backup dei loro dati sulle schede di memoria. Il pericolo è, che se succede qualcosa alla scheda, si potrebbe perdere qualche foto con un valore personale molto grande.

Per ulteriori informazioni per il recupero dei dati vi invito a visitare il sito recupero dati hard disk.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *