I segreti della popolarità del blackjack

Il gioco del “vingt-et-un” è il più diffuso tra i casinò game. Merito della massima giocabilità e di tutte le opzioni offerte dalle aziende di gambling.

Un solo numero per raggiungere il massimo della gioia, un paio di carte servite per la speranza di vincere subito. Il blackjack è entrato nel cuore dei giocatori d’azzardo online, spodestando la roulette e sconfiggendo la concorrenza di Lotto e Lotterie di vario genere. Tra i giochi da casinò in rete infatti è secondo solo alle slot machine, che però costituiscono un mondo a parte e una novità ancora di moda. Gli operatori regolamentati AAMS (Lottomatica, 32Red, William Hill, etc.) hanno registrato ricavi incrementali per 4,5 milioni di Euro l’anno passato. Come è stato possibile raggiungere e mantenere un successo così importante? Con una giocabilità estrema, prima di tutto.

La semplicità del blackjack supera quella della roulette, eliminando le considerazioni matematiche (o scaramantiche) tra una mano e l’altra. Una volta mischiato il mazzo si entra in un universo nuovo e si cancella quanto fatto in precedenza. La possibilità di rilassarsi divertendosi è più alta che in altri giochi, di sicuro più portati a chi si affida a calcoli di probabilità. Tutti elementi che aiutano i giocatori a scegliere il blackjack, perché il gioco d’azzardo è un divertimento e se diventa troppo impegnativo si riduce la giocabilità.

A supporto della popolarità del “vingt-et-un” (come era chiamato in origine) sono anche arrivate le costanti innovazioni dei migliori siti di gambling. Gli sviluppatori di 32Red, forti della loro esperienza nel mercato inglese e italiano, sono stati i primi ad offrire delle varianti del gioco in modo da permettere agli utenti di scegliere le impostazioni più adatte al proprio desiderio e al proprio livello di gioco. La sezione dedicata al blackjack online di 32Red conta almeno una decina di alterazioni della specialità, tutte studiate per fornire un’ampia scelta. Ad esempio il “double exposure” consente al giocatore di scoprire entrambe le carte iniziali del banco, per avere qualche informazione in più sul punteggio iniziale dell’avversario e agire di conseguenza. Inoltre il blackjack del dealer paga 1:1 e non 3:2 come in altre specialità. Con l’Hi Lo 13 European, invece l’utente può scegliere di effettuare una puntata laterale sul valore delle sue carte iniziali, indovinando se il loro valore sarà minore, uguale o superiore a 13. Una scommessa pensata per raddoppiare l’emozione del gioco e alzare il livello della posta in palio, magari in serate piuttosto fortunate.

Per i giocatori più esperti e calcolatori invece è nata l’opzione “Multihand”, un blackjack che permette di comprare un’assicurazione sul 21 servito del banco e di raddoppiare la propria puntata indipendentemente dal valore della mano iniziale: un’opzione di solito limitata a quando si possiedono carte con somma tra 9 e 11. L’utente può anche scegliere di dividere la propria mano ogni volta che trova due carte dello stesso valore nominale, come un K e un 10. Un gioco per veri grinder del blackjack, adatto soltanto ai più abili e coraggiosi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *