I sogni proibiti di José Mourinho

José Mourinho su tutte le furie scarica la stella madridista Karim Benzema accusandolo di essere un dormiglione, visto il suo continuo ritardo agli allenamenti.

Per questo motivo José Mourinho chiede al presidente madridista Florentino Perez un ultimo grande colpo da realizzare nell’ultima settimana di mercato. Il ct vorrebbe Dzeko, anche se il suo grande sogno si chiama Zlatan Ibrahimovic, di proprietà del Barcellona, che lo cederà molto difficilmente alla rivale di sempre.

Si vocifera che il Barcellona e il suo allenatore Pep Guardiola venderebbero Ibra considerato ormai scomodo per la società, tutte le destinazioni sono accettate, ma non il trasferimento al Bernabeu.

La paura è di consegnare un’arma letale al Real Madrid, la quale gli si potrebbe ritorcere contro. Il Milan è un’altra squadra che vorrebbe acquistare lo svedese ma i 35 milioni chiesti dal Barcellona, e 10 milioni di contratto del giocatore sono troppi per le finanze milaniste. Mourinho avendo allenato già il giocatore quando stava nell’Inter sa’ che potrebbe essere un’arma micidiale in Liga.

L’alternativa si chiama Dzeko che interessa anche alla Juventus, ma il Wolfsburg, squadra che detiene il cartellino del giocatore ha già detto no a molte squadre. Le finanze del club madrileno potrebbero influire in modo determinante, a meno che ci sia un’offerta difficile da rifiutare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *