Il Catania ferma il Milan

Il Milan ha trovato pane per i suoi denti, il Catania non si è fatto impressionare ed ha giocato la sua partita fermando i rossoneri sul pareggio di 1-1. Al Massimino, sia da una parte che dall’altra, piovevano occasioni, gol annullati e gol fantasma hanno creato anche tante polemiche, che ormai sono all’ordine del giorno.

Il Catania ha fatto una partita impressionante, non si è lasciato condizionare dal fatto di avere di fronte il Milan ed ha subito aggredito. I rossoneri non hanno pensato al Barcellona, almeno per un pò, ed hanno giocato una discreta partita, creando occasioni prima con Robinho che sembrava molto ispirato, poi con il suo uomo di punta, Ibra, il quale però non è stato incisivo e non ha segnato, questo ormai succede da un pò di tempo, sotto la porta ha perso la sua cattiveria.

Al minuto 35 del primo tempo il Milan passa in vantaggio con Robinho il quale sembrava essere indemoniato, ma la gioia dura poco perchè alla ripresa del secondo tempo, precisamente al minuto 12, Spolli segna il gol del pareggio ed ecco che si ricomincia da capo. Ovviamente quando si tratta di Milan, le polemiche non mancano, Allegri era arrabbiato con l’arbitro perchè non ha assegnato il gol (la palla non era entrata ma salvata sulla riga) questo è un atteggiamento sbagliato perchè usare questa tattica di accusatore è sempre controproducente, (la juve insegna) l’arbitro ha annullato anche un gol al Catania ma Montella non ha fatto come Allegri e non si è scaldato, tanto è tutto tempo sprecato L’arbitro ha sempre ragione e le polemiche distruttive sarebbe meglio lasciarle da parte.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *