Il Confidi Province Lombarde: un aiuto alle imprese del sud

perini e GallozziUna buona notizia per le piccole e medie imprese italiane ed in particolare quelle del mezzogiorno. La Banca d’Italia ha avviato da qualche giorno un aggiornamento dei Confidi ex art. 107. La recente riforma del Testo Unico Bancario sta accelerando l’organizzazzione dell’intero comparto dei Confidi in Italia.

Quella a cui stiamo assistendo è una svolta epocale nell’ambito del credito alle imprese. Il Confidi Province Lombarde, operante anche a Salerno in partnership con Confindustria, inserito in tale apposita Sezione, da oggi  è l’unico Confidi “107” con una dipendenza nell’Italia meridionale.

“Sono estremamente soddisfatto- dichiara il Presidente di Confindustria Salerno Agostino Gallozzi – del risultato conseguito dal Confidi Province Lombarde La scelta di rendere operativa presso Confindustria Salerno la struttura di Confidi Province Lombarde assume oggi il suo più completo valore, con un vero e proprio salto di qualità, unico nel Mezzogiorno d’Italia.

Tale successo rappresenta un ulteriore e decisivo sostegno che Confindustria Salerno mette a disposizione del Territorio e delle imprese iscritte”. La riforma segna un vero e proprio spartiacque nell’attività dei Consorzi di Garanzia Collettiva Fidi, distinguendo, in maniera molto netta, l’attività dei Confidi minori da quella dei Confidi iscritti all’Albo speciale.

“E’ un risultato che premia la strategia posta in essere da Confindustria Salerno – dichiara il Presidente del Comitato Piccola Industria Antonio Ilardi – in materia di accesso al Credito delle piccole e medie imprese.

Tale autorevolissimo riconoscimento inserisce il Territorio salernitano in un circuito virtuoso di livello nazionale, grazie alla lungimirante scelta di superare localismi e piccoli egoismi. L’iscrizione nell’Albo dei Confidi “107” consolida ulteriormente il ruolo di Salerno quale avamposto di Confidi Province Lombarde per l’intero Mezzogiorno d’Italia”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *