Il microcredito: la nuova tendenza delle famiglie italiane!

micro-creditoSempre più famiglie italiane sono costrette a rivolgersi agli istituti di credito per richiedere piccoli prestiti personali per far fronte alle spese quotidiane.

Non più prestiti finalizzati all’acquisto di un determinato bene ma, al contrario, prestiti contratti per affrontare la vita di tutti i giorni.

Insomma gli italiani sembrano aver scoperto il microcredito, ossia il finanziamento di piccole somme di denaro che generalmente non superano i 5000 euro.

Fino ad un paio di anni fa, invece, il fenomeno del microcredito era, se non inesistente, comunque molto marginale e i prestiti venivano richiesti solo per spese “importanti” come l’acquisto di elettrodomestici particolarmente costosi o l’acquisto di un’auto.

Un po per colpa della crisi economica che ha ridotto i salari, un po per la facilità e la velocità con cui è possibile accedere al microcredito, questi piccoli finanziamenti sembrano essere tra i più richiesti negli ultimi mesi.

Una tendenza che sicuramente la dice lunga sullo stato di salute delle finanze delle famiglie italiane (ma non solo) e che porterà non poche conseguenze nel lungo periodo.

Fortunatamente, le famiglie italiane restano ancora oggi tra le meno indebitate d’Europa.

Fonte immagine: www.prestiti-online.org

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *