Il primo netbook cinese

hivision-netbook1La HIVISION, casa cinese che produce laptps e periferiche per computers produrrà finalmente il primo netbook cinese, cioè l’HiVision NB0700, del costo di appena 98 dollari, avrà montato come sistema operativo Linux ma in una versione proprietaria e quindi non le varie distribuzioni Ubuntu, ecc.

Oppure vederlo girare con Windows CE, in quel caso dubiteremo sul costo effettivo dei 98 dollari, forse costerà un pò di più ed immaginiamo un buon successo per la versione girante con Linux.

Per una cifra che si aggira sugli 80 euro avremo a disposizione un processore MIPS a 400 Mhz di velocità, 1 GB di memoria solida per immagazzinare i dati e 64 o 128 MB di Ram; come interfaccie possiamo trovare 3 porte USB 2.0 ed il solito lettore di schede di memoria SDHC.

Naturalmente il dispositivo monterà un SO ridotto come Windows CE o una distro Linux adattata ad hoc.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *