Il principe Harry nel mirino di Al Qaeda

Secondo il settimanale “News of the World“, l’obiettivo numero uno di Al Qaeda e dei gruppi fondamentalisti islamici sarebbe il principe Harry, fratello del principe William e terzo in linea di successione al trono d’Inghilterra.

Il principino si sarebbe guadagnatol’ostilità del mondo fondamentalista  partecipando a missioni segrete in Afghanistan nel 2007. Questo secondo quanto ha appreso il giornale britannico, dopo aver intercettato un video su internet diffuso da un gruppo jihadista chiamato “Musulmani contro le Crociate”, in cui viene simulata la morte del principe Harry.

Nel filmato, di una durata di circa 3 minuti, i radicali minacciano di vendicare la morte di Osama Bin Laden attaccando il principe Harry, raffigurato con una uniforme nazista. In seguito, delle colonne di fumo sono state sovrapposte a delle sequenze di azioni militari del giovane Harry.

Un portavoce del gruppo Musulmani contro le crociate ha smentito di avere intenzione di attaccare alcun membro della famiglia Reale, sottolineando però il malumore della comunità islamica per la partecipazione dell’Inghilterra alla guerra in Iraq ed in Afghanistan.

(Foto Credit: newsoftheworld.co.uk)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *