Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi

Il film, come altre pellicole di questo momento (si vedano “Cose dell’altro mondo” o “Terra ferma” se pur con altri accenti) affronta il tema dei migranti che arrivano nel nostro Paese.

Sono questi i soggetti che Ermanno Olmi vede come i più emarginati del nostro tempo e che mettono alla prova la nostra capacità di esprimere solidarietà dimostrando di saper andare oltre il nostro piccolo orizzonte.

C’è grande spiritualità in questo film dalle luci quasi caravaggesche.

Lo scenario  è quello di una chiesa in cui si sta eliminando tutto: quadri, arredi, addobbi e perfino un grande Crocefisso in quanto l’edificio deve essere dismesso.  Il parroco alquanto smarrito osserva ciò sta avvenendo quasi la cosa fosse una metafora dell’inutilità della Chiesa. Poi però, all’arrivo di profughi che con le poche panche rimaste e alcuni cartoni danno vita ad una sorta di villaggio, egli sente nuovamente che il tutto riacquisisce senso.

Quello che fu un luogo di  cerimonie e simboli in gran parte indebolitisi, diventa lo spazio in cui il mistero di Dio decide di manifestarsi attraverso gli sguardi di uomini e donne ridotti alla condizione più misera.

Uomini e donne percepiti dai più come degli usurpatori del proprio spazio vitale, della propria identità culturale e che invece si rivelano apportatori di nuova linfa e di nuove sollecitazioni spirituali ed etiche innescate da nuove occasioni per interrogarsi.

Ne consegue, per il parroco, una forza capace di tener testa anche alle assurdità  della burocrazia  e della legge in genere.

Si tratta di una alta lezione per la nostra società così disgregata, che se, da una parte, sembra suggerire solo di ritornare a valori propri della Chiesa delle  origini, dall’altra, ci dice di cercare soluzioni, con le nostre risorse di uomini moderni, che rispondano alle istanze fondamentali dell’essere umano di tutti i tempi.

Cast: Michel Lonsdale, Rutger Hauer, Alessandro Haber, Massimo De Francovich, El Hadji Ibrahima Faye. Durata 87 minuti. In uscita il 7 ottobre prossimo.

Ecco il trailer de Il Villaggio di Cartone:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *