“Imu”:un vero salasso !?!

Dopo mesi di duro lavoro ,avvertiamo quella piacevolissima sensazione che rende le giornate sopportabili: la speranze delle meritate ferie,che quest’anno mi sa resteranno un “miraggio” per moltissime persone. Quel poco che la gente a fatica, sta cercando di mettere da parte, strigendo i denti, la cinta e quant’altro sarà sicuramente  investito nella nuova tassazione che il nostro governo ci riserva come regalo di Pasqua:cioe l’imu.

Cercando di capire, essendo allarmata come gli altri, mi sono resa conto che sarà un vero salasso .In pratica, lasciando un certo dubbio dovuta all’aliquota che potrà essere stabilita in parte dai comuni ( a cui andrà una parte dei contributi) la stima per la prima casa si aggirerebbe in media tra i 5oo euro e i 1200/1300.

Per la seconda casa la tariffa  sarà ancora più elevata e toccherà i 3000 euro. Ora mi domando dove prenderemo tutti questi soldi?I pensionati che non arrivano neanche lontanamente a queste cifre come faranno?Dopo anni di sacrifici per la conquista di quello che definisco un bene primario dovremo fare i debiti per pagare questa nuova imposta?Mi sembra tutto molto assurdo. Staremo a vedere come si svilupperanno e quali saranno i metodi di pagamento sperando che riusciranno almeno a rateizzare se non ad abbassare queste cifre.

Vacanze . . . solo per i politici. . .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *