Internet: arriva il pizzo informatico

estorsioni-informaticheGirovagando sul web ho scoperto che anche il “settore” delle estorsioni si aggiorna e arriva su internet.

Ieri, un ragazzo di Catania, ha denunciato alla procura delle Repubblica il suo estorsore informatico.

Il malintenzionato ha sottratto con forza la password personale di Messanger di un ragazzo, l’ha cambiata e chiesto in cambio della nuova password ben 150 euro.

Il fatto è accaduto ad un minorenne di Catania e sulla vicenda e’ stata aperta un’inchiesta dalla Polizia Postale, il reato ipotizzato è quello di accesso abusivo ad un sistema informatico e tentativo di estorsione.

In seguito alle prime indagini, la Polizia Postale ha sequestrato tre computer del titolare dell’abbonamento Internet, per il quale e’ scattata la denuncia, ma comunque i sospetti ricadono tutti sul figlio minorenne dell’uomo.

Voi cosa ne pensate di questo nuovo fenomeno?

Fonte e immagine: www.ansa.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *