Intervista a Serena Saitta: “Sono tornata a recitare”

Serena Saitta intervista

Serena Saitta è diventata famosa e popolare per aver partecipato come tronista al programma cult di Canale 5, Uomini e Donne. Dopo la sua esperienza nel salotto tv di Maria De Filippi ha preso parte a numerose iniziative ed eventi. Noi di SocialPost.info l’abbiamo intervistata e ci ha rivelato in esclusiva che è tornata a recitare.

Serena, raccontaci quello che stai facendo adesso?
Ho ripreso a studiare recitazione da diversi mesi, faccio teatro e quest’estate per me niente vacanze perché se andrà bene una cosa (a fine mese avrò conferma) da luglio inizierò le riprese di un progetto che mi sta molto a cuore come attrice.
Ti seguiamo sulla tua pagina Facebook… porti avanti la tua campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, “la parola ai vip”…
Sì, sarò sempre dalla parte delle donne, di quelle donne che ogni giorno subiscono violenze. Nella mia campagna di sensibilizzazione i miei amici VIP come li  chiami te, mi aiutano molto con la loro popolarità nel dare un messaggio diretto! Il prossimo sarà il bellissimo Brice Martinet ex concorrente dell’Isola dei famosi 2015. Da poco, insieme alla presidente della Onlus A.P.A.S. Diana Stefani, abbiamo organizzato una partita di beneficenza per ricordare una giovanissima ragazza vittima di femminicidio, dove ho fatto anche da testimonial.
Qualche anno fa sei stata premiata come la più giovane donna organizzatrice di eventi in Italia…

Sì, molti anni fa…  è stata una bella soddisfazione, ho avuto dei grandi maestri, ma non erano eventi di beneficenza. Quello di Perugia per me è stato il primo, che mi ha impegnato 4 mesi, dove mi è stato riconosciuto per contratto da parte della Onlus A.p.a.s. un rimborso benzina di 1,500 euro per l’utilizzo della mia macchina per tutti i 4 mesi che sono serviti per organizzare l’evento in loco e fuori, andando chiaramente ad escludere il mio solito cachet come testimonial e come organizzatrice di eventi, così da contribuire anch’io all’evento.

Proprio ieri mattina sono stata contattata da un’altra Onlus molto nota che mi ha chiesto di lavorare per loro offrendomi un fisso ma ho rifiutato, dovrei dedicare molto tempo per la riuscita di questi generi di eventi. Con quello di Perugia ho perso molti giorni di lavoro e poi non voglio stare più nell’organizzazione di eventi  benefici poiché vieni sempre sottoposta a critiche. Preferisco fare la madrina oppure la testimonial. D’altronde ognuno aiuta il prossimo con i propri mezzi e con le proprie possibilità. Sono comunque contenta che quello di Perugia sia riuscito molto bene, visto che hanno preso parte molte persone del mondo dello spettacolo e dello sport.  Per questo permettimi di ringraziare Diana Stefani che oltre alla partita di Perugia mi ha fatto vivere una giornata di solidarietà dentro il carcere di Rebibbia con i detenuti, un’emozione indescrivibile… tutto questo grazie alla presidente Stefani. Permettimi di ringraziare anche Daniele del ristorante del Poggiolo che ha offerto il pranzo a tutti per la partita di Perugia, Emanuele Belati e la titolare di fiori & fantasie. Fammi ringraziare Francesca, la mia capa, che mi permette di prendermi giorni liberi per seguire questa grande passione per il mondo dello spettacolo e per questo mio impegno con la solidarietà, anche se in cambio vuole conoscere Roberto Farnesi… (ride) cosa impossibile…
A proposito di Roberto Farnesi, l’hai seguito nella serie tv Le tre rose di Eva?
Assolutamente no! Come ho detto in passato è stato un ottimo svago forse il migliore, ma non so più nulla di Roberto e Le tre rose di Eva non lo seguo. Guardo poca tv, amo andare al cinema.
Cosa mi dici della tua vita privata? L’ultima volta è stato detto che stavi insieme a Jonas Berami…
Con chi? Non conosco nessun Jonas Berami!!! (ride)
Jonas Berami, l’ex tronista di Uomini e Donne…
Mi dispiace, ma non frequento tronisti!!! Comunque se proprio lo vuoi sapere l’uomo giusto per me deve essere uno al di fuori del mondo dello spettacolo, un uomo con dei valori se ancora esiste… (ride)

 

 

In Rete circolano delle tue foto con Stefano Accorsi e Francesco Sarcina, ci nascondi qualcosa?
Nulla! sempre a pensare male… (ride) Accorsi l’ho conosciuto dentro Cinecittà. Francesco Sarcina ad Amici dove ero andata a conoscere Emma perché Ilaria Abbate, la ragazza vittima di femminicidio di Perugia, era una sua fan e volevo fare un video messaggio per i genitori… Un mio regalo per loro, ma non ci sono riuscita perché Emma ha preso le distanze, forse non l’è andato giù quando ho detto che la sua storia con Marco Bocci non sarebbe durata…. oppure aveva fretta di andare via per raggiungere il suo nuovo fidanzato (ride). Il regalo per questi genitori è comunque riuscito perché il presidente del Perugia Calcio Santopadre ha accettato il mio invito, regalando una maglia con il nome del bimbo ai nonni.
Quindi per questa estate, niente vacanze ?
Forse qualche fine settimana a Forte di Marmi, riprese e lavoro permettendo. L’unica cosa certa è che questa estate ascolterò il tormentone estivo 2015 del mio amico Alessandro Serra dal titolo SelFicoatto. Poi non vedo l’ora di tornare sul set,  il mio amore per la recitazione è indescrivibile!
Credito foto: Valentina Di Cristina

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *